Società Metropolitana Acque Torino S.p.A.

Storico seminari via web

In questa pagina troverai il materiale dei seminari web giÓ tenuti.

I sottoprodotti della disinfezione e altri contaminanti emergenti

18 giugno 2014 dalle ore 09:00 alle ore 13:30

PROGRAMMA

Il crescente interesse verso nuove classi di contaminanti delle risorse idriche ha spinto il mondo accademico e quello delle Utilities a presentare le proprie esperienze in un campo in continua evoluzione.

Il seminario è organizzato dal Politecnico di Torino e SMAT in collaborazione con Hera S.p.A e Iren S.p.A.

Il seminario è stato accreditato dall'Ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d'Aosta per i Chimici iscritti agli Ordini territoriali d'Italia.

 

  

 

9,00

Saluto dell’Amministratore Delegato SMAT ing. Paolo Romano

Introduzione del Direttore DIATI Politecnico di Torino
prof.ssa Mariachiara Zanetti

 

9,15

Monitoring and Modeling of Formation and Degradation of Emerging DBPs and Trace-Level Pharmaceuticals: New Ideas and Approaches, prof. Gregory V. Korshin, University of Washington, Seattle, WA, USA

 

10,45

Controllo dei contaminanti emergenti con soluzioni integrate di ultrafiltrazione, sonicazione e adsorbimento,
prof. Vincenzo Belgiorno, Università di Salerno

 

11,30

Le esperienze di SMAT sui sottoprodotti della disinfezione, dott.ssa Rita Binetti, SMAT; dott.ssa Silvia Fiore, DIATI Politecnico di Torino

 

12,10

Le esperienze di HERA sulle sostanze perfluoroalchiliche (PFOS e PFOA), dott. Claudio Anzalone, dott.ssa Laura Minelli HERA

 

12.40

Le esperienze di IREN sugli interferenti endocrini,
dott.ssa Franca Palumbo, dott. Enrico Raffo, IREN

 

13,10

Conclusioni di SMAT Centro Ricerche ing. Lorenza Meucci

 

13,30

Chiusura del Webinar

 

   


    LA GESTIONE DEI FANGHI DI DEPURAZIONE

    30 gennaio 2014 dalle ore 14:00 alle ore 16:30

    PROGRAMMA

    Il seminario presenta le scelte strategiche adottate da SMAT nel campo della gestione dei fanghi di depurazione e le prospettive future. Saranno inoltre illustrate le tecnologie innovative disponibili, nonché le sperimentazioni che l’azienda ha realizzato, per il miglioramento della digestione anaerobica dei fanghi e per il loro trattamento finale. 
    PROGRAMMA
    1.        Presentazione della problematica e inquadramento normativo - dott. E. LORENZI (SMAT)
    2.        Strategie adottate da SMAT per la gestione dei fanghi - ing. M. ACRI (SMAT)
    3.        Ottimizzazione della digestione anaerobica - ing. G. SCIBILIA (SMAT), ing.B. RUFFINO (Politecnico di      Torino - DIATI)
    4.        Stato dell’arte dei trattamenti termici dei fanghi - ing. D. PANEPINTO (Politecnico di Torino - DIATI)
     
     


      LA SICUREZZA DEI SISTEMI IDRICI

      25 settembre 2013 dalle ore 11:00 alle ore 13:00

      PROGRAMMA

      Il seminario, il primo proposto da SMAT via web,  si è svolto il 25 settembre. Ha presentato gli strumenti 
      di cui un’azienda può dotarsi per far fronte a possibili minacce che possano in qualche modo 
      compromettere la qualità del servizio erogato e, soprattutto, dell’acqua distribuita: in particolare
      illustra le azioni e le nuove tecnologie che SMAT sta attuando per tutelare l’approvvigionamento
      idropotabile.
      Sono disponibili le presentazioni dei relatori secondo il programma:

      1.      Introduzione dei lavori  - Paolo Romano – Amministratore delegato SMAT

      2.      Sicurezza delle reti acquedottistiche: problemi e nuove soluzioni  - Luca Ridolfi – Ordinario

      di Idraulica dei Fluidi, Dip. di ingegneria dell’Ambiente, del Territorio  e delle Infrastrutture,

      Politecnico di Torino

      3.      I Piani specifici per la sicurezza dei sistemi idrici - Ing. Lorenza Meucci – Dirigente Laboratori,

      Ricerche e Controlli , Centro Ricerche SMAT

      4.      Screening chimico - Rita Binetti – Funzionario tecnico SMAT

      5.      Screening microbiologico e tossicologico - Donatella Giacosa – Resp. Laboratorio biologico SMAT

      6.      Interventi preventivi sulle infrastrutture - Luciano Cappuccio – Dirigente tecnico SMAT

       

       

      •